Ciclo sulla visione: Foto mentre abbraccio mia madre
Nata dai miei studi sui limiti della rappresentazione visiva, in realtÓ mostra i limiti del senso della vista.
Un'opera vivsiva-non visiva, con foto-nonfoto.

Le foto sono state scattate con la fotocamera del telefonino centrata sul mio occhio. Ogni foto Ŕ inclinata con l'inclinazione che aveva la testa che al momento dell'abbraccio (dello scatto). 

Per leggere le mie considerazioni durante l'esecuzione dell'opera: 
2007-2013 By Andrea Paolini
Visione d'insieme:

Il cartello:

Le foto-nonfoto: